Franco Scala: “La Musica da Camera non è un rifugio e Carusi è un genio”
[di Mario Pugliese]

“[…] La Musica da Camera non è il rifugio dei solisti falliti, ma il luogo artistico dove pianisti e strumentisti dimostrano di essere Musicisti con la M maiuscola. E’ questo il motivo per cui ho il privilegio di avere come docente a Imola. La difficoltà del concertista di oggi è quella di proporre la musica libera da schemi prestabiliti e Carusi, invece, espone il suo pensiero musicale con coraggio, senza compromessi o inutili manierismi e sempre nel rispetto del testo. Considero le sue interpretazioni assolutamente geniali”. […]

0