Nazzareno Carusi (Foto Accademia Nazionale Vladiguerov Sòfia 2019)

Biografia

Nato a Celano nel 1968, ha tenuto il primo concerto all’età di dieci anni.

Insieme con gli studi al Conservatorio “Cherubini” di Firenze, al Conservatorio “Ciaikovskij” di Mosca e alla Staatliche Hochschule für Musik di Trossingen (Germania), il suo pianismo e la sua personalità debbono moltissimo alla lunga frequentazione di Alexis Weissenberg e Viktor Merzhanov, due leggende della Storia del Pianoforte del Novecento.

Definito da Riccardo Muti “un pianista eccellente e un musicista di altissimo valore”, il mensile musicale Amadeus ne ha recentemente scritto come di “un grande della Cultura italiana” […]

Leggi la biografia breve e cosa dicono di lui

« Nazzareno Carusi
è un musicista di altissimo valore »

Riccardo Muti

Rassegna stampa

Corriere della Sera

Nella sua interpretazione tu sentivi Gilels e Richter che gli stavano dietro quasi angeli custodi.

Leggi

RAI - Radio 3 Suite

Nazzareno Carusi è uno dei migliori pianisti e dei maggiori musicisti italiani di oggi.

Leggi

The Washington Post

An evening of breathtaking artistry. Carusi transformed the keyboard into a 100-piece orchestra.

Leggi

« Nazzareno Carusi non è solo un musicista di qualità eccezionali. E’ anche, e forse è soprattutto, un uomo rinascimentale che ha così profondamente a cuore la vita culturale del nostro Paese da dedicarle capacità ed energie altrettanto straordinarie »

Mogol

Musica

Share

×